ZvMarket
ZvMarket
ZvMarket
ZvMarket

Quando si pensa alla depilazione del proprio corpo il primo rimedio che viene preso in considerazione è quello della ceretta. In effetti la ceretta è il sistema più antico di depilazione, e comunque attualmente è un sistema di depilazione molto utilizzato da tante donne e uomini che non si sono ancora rivolte ad una tecnica di epilazione definitiva (progressiva e permanente) tramite tecnologia laser. I trattamenti di epilazione laser sono gli unici al momento in grado di garantire una soluzione quasi definitiva, tecnicamente detti di depilazione progressiva e permanente.

Ci sono diversi i motivi per cui ancora oggi molte donne e molti uomini non si sono affacciati alla nuove tecnologie laser o alla luce pulsata, che consentono l’eliminazione definitiva dei peli, facendo pertanto ricorso ancora sistemi e di depilazione temporanea come appunto il rasoio e la ceretta. In questo articolo trattiamo il tema della ceretta, ossia del trattamento più vecchio della storia, ma anche più utilizzato. Dunque la depilazione a ceretta è una tecnica che consente, se svolta con tutte le dovute precauzioni igienico-sanitarie, di restare lontani da rischi di contagio di virus, di acne, follicolite, funghi e batteri vari.

Queste problematiche sono in effetti proprio tipiche della ceretta classica, utilizzata in barattolo con una spatola che poi viene indirizzata sul cliente, per poi essere riposta nel vaso contenente la ceretta. Esistono nuove tecniche e nuovi macchinari che permettono di evitare questo passaggio della spatola all’interno del vaso contenente la cera. La cera viene stesa su una spatola monouso che verrà gettata via dopo l’utilizzo, ma soprattutto viene raccolta da un rubinetto, quindi non c’è la contaminazione, in quanto non c’è contatto tra la spatola e il vaso contenente la cera.

Quindi con questi diffusori meccanici si riduce fortemente il rischio di contagio di batteri e funghi vari, proteggendo la salute e l’igiene dei pazienti. Questo innovativo metodo consente praticamente di eliminare il passaggio di batteri da contaminazione da paziente a paziente, aumentando il beneficio per tutte quelle persone che hanno pelli delicate, soffrono di follicolite, hanno macchie che si creano facilmente.

Terminato il trattamento di depilazione con ceretta passeremo un olio protettivo per il riequilibrio del derma, concludendo il trattamento con un massaggio completo, molto importante per ristabilire tutti i parametri fisici.

La ceretta, così come il rasoio o le creme epilatorie rappresentano metodi di depilazione temporanea, possono durare circa 20 giorni al massimo, dopo i quali è necessario ricorrere all’estetista di fiducia per ripetere il trattamento. Operazioni che mettono la pelle e la pazienza a dura prova, aumentando nel lungo periodo il budget finanziario da dedicare alla bellezza del proprio corpo. Per tanti motivi molte donne oggi ricorrono a tecniche di depilazione progressiva e permanente per mezzo del laser o della luce pulsata. Sono tecniche innovative che consentono di trattare con successo tutti i tipi di pelle e di pelo.

Grazie a queste tecnologie il problema dei peli indesiderati si risolve per sempre, o comunque per un periodo di tempo molto lungo, almeno un paio di anni. Dopo i quali è possibile solo una leggera e sparuta ricrescita di peli, questa dovuta alla nascita di nuovi follicoli piliferi nel sotto derma, che può sempre accadere. I moderni metodi di epilazione definitiva laser consentono di eliminare fino al 90% dei peli sulle parti trattate. Il restante 10% si tratta di peluria molto chiara e sottile, quasi invisibile, che potrà eventalmente, essere rimossa con altre tecnologie specifiche come l’elettrocoagulazione.

In generale la tecnologia laser è considerata risolutiva, permette di eliminare i peli superflui in modo progressivo (perchè sono necessarie più sedute) e permanente (perchè i peli trattati con il laser non ricresceranno più).

ZvMarket
ZvMarket
ZvMarket
ZvMarket